Monte Zucco

By RobeDiMontagna

Torna alle escursioni Revisiona escursione

Il fine settimana...in bassa Val Brembana!
Ebbene sì! Perché non concedersi quattro passi senza eccessivi spostamenti...eccoci quindi al monte Zucco!
Parcheggiata l’auto alla contrada Pradonecco di Zogno (550m), imbocchiamo il sentiero cai 505, seguendo le indicazioni arriviamo alla contrada Pernice (720m) e successivamente alla contrada Sonzogno (1000m), oltrepassiamo il pascolo e proseguiamo dritti arrivando al Rifugio monte Zucco, tenendo la destra imbocchiamo il tratto di sentiero finale che, prima attraversando pratoni tra alcune baite, poi con una ripida ascesa tra rocce ci conduce alla croce e alla Bivacco GESP (1232m) a quasi 2 h dalla partenza, dal quale possiamo godere di una splendida vista a 360gradi oltre che sulla sottostante Sanpellegrino. Il tutto ricoperto dalla sottile coltre bianca della nevicata notturna.
Piccolo giro, grande soddisfazione!

robedimontagna piedi

Percorsa

a piedi

robedimontagna sentiero

Sentiero

cai 505

robedimontagna vallata

Valle

Val Brembana

  • Tempo andata

    2:00h

  • Partenza - Arrivo

    Zogno
    Pradonecco di Zogno

  • Rifugi

    Rifugio monte Zucco,

  • Presenza di acqua

    si

  • Difficoltà

    E - Escursionistico

E

Difficoltà: E - Escursionistico

Itinerari su sentieri od evidenti tracce in terreno di vario genere (pascoli, detriti, pietraie…). Sono generalmente segnalati con vernice od ometti (pietre impilate a forma piramidale che permettono di individuare il percorso anche da lontano). Possono svolgersi anche in ambienti innevati ma solo lievemente inclinati. Richiedono l’attrezzatura descritta nella parte dedicata all’escursionismo ed una sufficiente capacità di orientamento, allenamento alla camminata anche per qualche ora.

Manca la traccia

Mandaci la traccia